4 materiale per il trasloco low cost che ti fanno risparmiare

La carta del giornale per imballare

Se devi affrontate un trasloco il sistema migliore per tenere bassi i costi è procurarti da te una serie di prodotti per la fase dell’imballaggio. Il primo modo per diminuire il costo trasloco Roma è conservare i quotidiani perciò non buttarli via. La carta del giornale è, infatti, un ottimo sostituto del pluriball così potrai avvolgere con la massima cura gli oggetti più fragili. Inoltre, la carta del giornale può essere un sostituto anche delle patatine di polistirolo che servono per riempire gli spazi vuoti negli scatoloni per evitare che le cose all’interno sbattano tra di loro infrangendosi.

Le borse riutilizzabili per la spesa

Le buste per la spesa di plastica lasciale pure da parte ma se usi quelle borse con il fondo largo, i manici resistenti e realizzate con nylon, allora possono tornarti utili per tener basso il costo trasloco Roma. quando devi svuotare la dispensa e portare tutte le provviste in casa nuova, usa subito le borse della spesa che sono l’ideale. Puoi usare le borse anche per portare altre cose.

Le cassette per il trasporto di frutta e verdura

Un altro contenitore che ti procuri praticamente a gratis sono le cassettine per il trasporto della frutta e della verdura. Puoi recarti dal tuo ortofrutta di fiducia e chiedere se te ne può cedere un apio per il trasloco. Oppure ne puoi trovare al mercato settimanale degli ortofruttucoli locali che le lasciano lì vuote per i netturbini a fine giornata.

Le scatole di cartone tripla onda

Un modo per tenere ancora più basso il costo trasloco Roma è procurarti gli scatoloni in cartone tripla onda che sono utilissimi per trasportare da casa vecchia a quella nuova tutte le tue cose. Se sei solito fare acuisti online, non buttare via le scatole con cui il corriere effettua la consegna. Inoltre, cerca alla cassa del supermercato dovei commessi, a volte, lasciano degli scatoloni dei per riporre la tua spesa.

 

Autore dell'articolo: grey